Patologie del busto - Biomedic Healthcare

PATOLOGIE DEL BUSTO

Curare le patologie del busto con la magnetoterapia

Fratture vertebrali

Fratture vertebrali

Sfruttando l’effetto piezoelettrico o Meccanico-vibratorio delle onde elettromagnetiche sulla superficie ossea si accelera la formazione del callo osseo favorendo gli effetti riparativi in caso di fratture.

Lombosciatalgia

Lombosciatalgia

La lombosciatalgia provoca un dolore che colpisce la regione lombare e sacrale e si irradia all’arto inferiore. La magnetoterapia, in particolare utilizzando l’alta frequenza a 10.000 Hz, agisce in virtù del suo effetto antinfiammatorio controllando la pompa del sodio e del potassio ristabilendo così il potenziale di lesione.

Ernia del disco

Ernia del disco

Con il termine ernia del disco si indica la fuoriuscita, dalla sua sede naturale, del nucleo polposo contenuto all’interno del disco intervertebrale. La magnetoterapia va a stimolare la rigenerazione dei tessuti mediante un meccanismo ripolarizzazione delle membrane cellulari ed una neuro regolazione delle attività biochimiche tissutali.

Artrosi

Artrosi

L’osteoartrosi oppure artrosi è una patologia (malattia) articolare degenerativa che colpisce soprattutto la cartilagine. Essa è un tipo di tessuto connettivo che ricopre le estremità dei capi articolari. La magnetoterapia svolge la sua azione in virtù dell’effetto ionizzante ed antinfiammatorio dei tessuti esplicando un’azione analgesica ed antiedemigena, aumentando il flusso ematico.