È una patologia a carico delle vertebre del collo spesso causata dalla degenerazione del disco intervertebrale. Le eccessive tensioni causate dai muscoli acuiscono il processo artrosico in quanto le cartilagini cominciano ad usurarsi ed il disco intervertebrale si assottiglia e si deforma. Come in tutte le manifestazioni artrosiche la magnetoterapia porta ad un aumento dell’irrorazione vascolare verso le cartilagini.