Ernia del disco magnetoterapia | Biomedic Healthcare

ERNIA DEL DISCO

Con il termine ernia del disco si indica la fuoriuscita, dalla sua sede naturale, del nucleo polposo contenuto all’interno del disco intervertebrale ,il quale rappresenta una sorta di cuscinetto ammortizzatore, interposto tra una vertebra e l’altra. A provocare tale fuoriuscita è la rottura delle fibre dell’anello fibroso una struttura di natura cartilaginea che avvolge lo stesso nucleo polposo e ancora il disco intervertebrale alle vertebre più vicine.

I fattori che favoriscono la comparsa di un’ernia del disco possono essere molti tra cui :

  • traumi alla schiena di una certa entità sollevamento ripetuto di pesi
  • posizioni scorrette
  • indebolimento o assottigliamento dei muscoli e dei legamenti  della schiena
  • l’invecchiamento che comporta una certa perdita di elasticità da parte della colonna vertebrale

Sintomi: sciatalgia o lombosciatalgia, formicolio alle gambe, dolore al collo, dolore alla schiena e dorsale, rigidità dei muscoli del dorso e del collo eccetera

Biomedic-healthcare-magnetoterapia-ernia-del-disco

CURARE L’ERNIA DEL DISCO CON LA MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia, in questo caso e per qualsiasi contusione va a stimolare la rigenerazione dei tessuti mediante un meccanismo ripolarizzazione delle membrane cellulari ed una neuro regolazione delle attività biochimiche tissutali.

Promuove  quindi un’accelerazione di tutti fenomeni riparatori con netta azione Bío rigenerante, antinfiammatoria, anti edematosa, antalgica.