Artrosi cervicale e magnetoterapia | Biomedic Healthcare

ARTROSI CERVICALE

È una patologia a carico delle vertebre del collo spesso causata dalla degenerazione del disco intervertebrale.

Le eccessive tensioni causate dai muscoli acuiscono il processo artrosico in quanto le cartilagini cominciano ad usurarsi ed il disco intervertebrale si assottiglia e si deforma.

La conseguente compressione dei Nervi che dalla colonna vertebrale si diramano al braccio provoca intorpidimento, insensibilità e perdita della forza muscolare anche fino alla mano. Anche lo stordimento e le vertigini possono essere causate dallo schiacciamento dei vasi sanguigni che passano attraverso le vertebre del collo.

Biomedic-healthcare-magnetoterapia-artrosi

CURARE L’ARTROSI CERVICALE CON LA MAGNETOTERAPIA

Come in tutte le manifestazioni artrosiche la magnetoterapia porta ad un aumento dell’irrorazione vascolare verso le cartilagini.

Come per le problematiche legate alla lombalgia lo stato edematoso viene ridotto notevolmente alleviando il dolore e la compressione nervosa, l’attivazione dei fibroblasti la produzione di fibre di collagene ed elastiche migliora il tessuto connettivale.

Riducendo la contrazione e il dolore aumenta anche l’ossigenazione del muscolo.